Forme Scultoree di Lebeničnik Leonardo

LeoBNFiltro

Leonardo Lebeničnik

nato a Tuzla
(Bosnia ed Erzegovina)
il 12.10.1970
residente a TENNA (Trento)
in Via Pellere, 25

Telefono 0461.700096

Passaggio

Tutto passa nel tempo, soltanto il passare del tempo è eterno.

 

Passato

 

 

Conoscere il passato è la condizione per capire il presente, per poter riuscire ad immaginare il futuro. L'installazione non è altro che una riflessione su di noi, su quello che abbiamo costruito, su quello che stiamo costruendo e su quello che riusciremo a costruire... Non potevamo scegliere il periodo o il luogo della nostra nascita ma possiamo comunque incidere sull'andamento della nostra vita. Dobbiamo non solo essere consapevoli di quello che abbiamo ricevuto e di quello che lasceremo in eredità, ma renderci conto che siamo solo di passaggio, che siamo soltanto degli illusi, che credono di riuscire a cavalcare delle onde sulle lancette del grande orologio del campanile della piazza. Ogni secondo, quel TIK, dovrebbe insegnarci qualcosa, che in fondo siamo solo dei testimoni dell'inesauribile ed inesorabile passare del tempo e che non importa da dove vieni, l'importante è riuscire a capire dove vuoi arrivare.
Tutto passa nel tempo, soltanto il passare del tempo è eterno.

 

 

DIALOGO
Personaggi:
− un vecchio
− un bambino


Bambino : Sono arrabbiato con un mio amico
Vecchio : Passerà e farete la pace


Bambino : Sono triste e non so perché
Vecchio : Passerà e avrai pensieri belli


Bambino : Ho mal di testa
Vecchio : Passerà e andrai al parco a giocare


Bambino : È inverno
Vecchio : Passerà e arriverà la primavera


Bambino : Ma passa tutto?
Vecchio : Quasi tutto Passano le nuvole, le stagioni, le carovane
Passano le mode, passano i tempi e passano di moda i passatempi
Passano i treni, le frontiere e le processioni
Passa la fame e passa la voglia di fare certe cose
Ci sono i passaggi a livello e i passaggi di consegne


Bambino : E i passaggi segreti?
Vecchio : Di quelli non si può parlare
Anche le verdure dell’orto diventano passato


Bambino : Quello che non mi piace
Vecchio : Quello che non vuoi mai mangiare
I pomodori diventano passata, quella rossa della pizza


Bambino : Quella sì che mi piace
Vecchio : Passerò anch’io
Passerò il testimone a te
Mi fermerò
e ti guarderò correre avanti
Si presero per mano e andarono insieme incontro alla sera.

 

...Massimo Lazzeri